di Teatro e d’altre Nuvole Testi 2007-2010
 

Flavio Guarneri
di Teatro e d’altre Nuvole
Testi 2007-2010

Prefazione di Pietro Gibellini
Collana: Lo scudo e il leone Scrittori lombardi di ieri e di oggi
form. cm 17 x 24 - pp. 192
Anno di pubblicazione: 2010
ISBN 978-88-7506-186-9
Prezzo: euro 22,00
Disponibilità: Disponibile. Acquista NUOVO:
Acquista COME NUOVO:

Di norma il teatro si ascolta, si vede, si assaggia, si rifiuta, e in fondo è giusto così. Suono, colore, anima, voci, linee, corpi, toni, timbri, accenti, ritmi, pause, canto, contagi, moti, spazio, tempo... Ma anche parola.
Sì, parola scritta, non detta sulla scena, né trasformata quasi per magìa in azione, forse in vita. Prima di tutto, prima del sipario e delle luci, degli inchini e dell’applauso: parola suggerita, anticipata, scabra, tronca, sillabata, sciolta, persa. Libro, quindi.

“Autore colto ed eclettico, Guarneri versa nel bacino della scrittura teatrale le molte vene scaturite dalla sua vocazione e dalla sua formazione. Oltre che attore e regista, e in certo senso prima che uomo di teatro, Guarneri è stato ed è studioso e docente, con la passione del ricercatore e del ri-creatore. Questa preziosa risorsa lo differenzia da tanti calcatori di scena che coprono con un istinto istrionico le carenze della loro cultura, piuttosto orecchiata che approfondita”.
(Dalla Prefazione di Pietro Gibellini)

FLAVIO GUARNERI (Brescia 1960), dopo gli studi classici si laurea in Lettere Moderne all’Università Cattolica di Milano. Dalla metà degli anni ’80 alterna l’insegnamento nei licei (che ancora prosegue) alle ricerche in Italia e in Francia, con le relative pubblicazioni in campo storico-letterario, inerenti l’Ottocento e il Novecento. Fin da adolescente si appassiona al variegato mondo del teatro mettendo in scena i suoi primi testi nel 1977.
Studiando a fondo il settore incontra personalità come Emo Marconi e la sua inimitabile fucina di talenti e di idee. Intorno al 1996 approda a “Scena Sintetica”, alla scuola di Antonio Fuso. Per il gruppo lavora alla drammaturgia di “Studio per l’Orlando Furioso” e di altri spettacoli corali.
Nel 2007 intensifica la sua attività come autore e organizzatore di attività teatrali e culturali a Marone, sul lago d’Iseo, dove scrive e rappresenta con la compagnia “Elàia” la maggior parte delle opere raccolte nel libro. Crea inoltre l’epistola in prosa lirica “A voi personalmente ovunque voi siate” – ispirata dagli scritti di Umberto Dell’acqua, fondatore dell’associazione “Pedagogia Globale” – testo tradotto e diffuso in Francia, ed elabora gli inserti drammaturgici per la riduzione del Rigoletto di G. Verdi che debutta a Brescia l’11 dicembre 2009 (Auditorium s. Barnaba).

home | Collana / Section | Indice / Index | Cerca / Search
Informazioni per l'ordinazione | Ordering info

 


©2018 Sardini Editrice srl