Marcello Del Verme (a cura di)
Voci dall’area santuariale di Lanuvium. Un percorso storico-religioso con ricadute nel presente

Collana: Bibbia e Oriente - Monografie
form. cm 17 x 24 - pp. 184
Anno di pubblicazione: 2013
ISBN 978-88-7506-207-1
Prezzo: euro 31,00
Disponibilità: Disponibile

Il volume raccoglie gli atti del convegno “Voci dall’area santuariale di Lanuvium. Un percorso storico-religioso con ricadute nel presente”, svoltosi a Lanuvio il 2 luglio 2011. I temi trattati prendono spunto dalla storia del santuario di Giunone Sospita a Lanuvium (Latium Vetus) per allargarsi alle religioni del mondo classico e in generale alla storia delle religioni. Frequenti paralleli con le religioni del Vicino Oriente antico dimostrano infatti come la religione del Lazio antico avesse tanti caratteri in comune con le religioni del mondo mediterraneo e ne fosse davvero una parte rilevante.
I contributi, frutto di competenze diversificate, si muovono in particolare attorno a due esperienze originarie, per lo più intersecantesi o connesse tra loro: la bivalenza del simbolismo ofidico, sottolineandone più spesso o quasi sempre la positività, e il tema dell’acqua, nella sua valenza simbolica salutifera e rigeneratrice, ma anche come bene prezioso per l’uomo, sempre in pericolo o esposto a criticità.
Autori: Marcello Del Verme, Paolo Garofalo, James H. Charlesworth, Giulia Sfameni Gasparro, Luca Arcari, Luigi Galieti, Marco Schrott, Gabriella Paci, Mariarosaria Tarallo, Maria Giovanna Biga.

MARCELLO DEL VERME, si è laureato in Filosofia (Università degli Studi “Federico II” di Napoli), in Teologia (Pontificia Università “Antonianum” di Roma), Doctorandus in re biblica (Pontificio Istituto Biblico di Roma) e Visiting Scholar con specializzazione in Storia e letteratura giudaica del periodo greco-romano (Oriental Institute, Università di Oxford). È stato docente di Storia religiosa dell’Oriente cristiano, Storia delle religioni e Storia dell’ebraismo all’Università “Federico II” e, per un solo triennio (2002-2005), docente di Storia del Cristianesimo presso l’Università di Lecce. È in pensione dal novembre 2011. Alcune pubblicazioni: Giudaismo e Nuovo Testamento. Il caso delle decime (Studi sul giudaismo e sul cristianesimo antico 1), M. D’Auria Editore, Napoli 1989; Didache and Judaism. Jewish Roots of an Ancient Christian-Jewish Work, T&T Clark International, New York-London 2004; “Christian Women of the Pauline Communities in Their Historical, Socio-cultural, and Religious Contexts: the ‘Case of Junia’ (Rm 16:7)”, in RivB 58 (4/2010) 439-468; “La città di Gerusalemme come ‘polo soteriologico’. Religioni di salvezza a B thzath‡/B thesd‡ (Gv 5,1-9)”, in AA.VV., Città pagana - città cristiana. Tradizioni di fondazione. Atti del Convegno di Roma, 2-3 luglio 2007 (= SMSR 75 [1/2009]), 145-19; “Annotatio philologica atque historica in Lucam XVIII,12”, in A. PITTA e G. DI PALMA (a cura di), «La Parola di Dio non è incatenata» (2Tm 2,9). Scritti in onore di C. Marcheselli-Casale nel suo 70¡ compleanno, Dehoniane, Bologna 2012, 187-209.

home | Collana / Section | Indice / Index | Cerca / Search
Informazioni per l'ordinazione | Ordering info

 


©2017 Sardini Editrice srl