Francesco Piselli
Studio su Diderot
Postfazione di Eugenio De Caro
Collana: Francesco Piselli - Pagine
form. cm 17 x 24 - pp. 206
Anno di pubblicazione: 2018
ISBN 978-88-7506-230-9
Prezzo: euro 68,00
Disponibilità: Disponibile. Acquista NUOVO:
Acquista COME NUOVO:

In questo volume, Francesco Piselli ha rielaborato e innovato nel senso di una maggiore e più ordinata concisione, migliorato nello stile, munito di indice concettuale, il suo pregresso: L’orologio vivente e il paradosso dell’immobile. Studio su Denis Diderot. Milano, 1974. In quest’opera emerge allo stato cristallino la genuina motivazione teoretica che aveva portato la ricerca di Piselli a eleggere come specifico terreno di ricerca il territorio del fare artistico e delle poetiche: una filosofia dell’arte, quella di Diderot, che secondo Piselli fa tutt’uno con la sua teoria della conoscenza e presuppone necessariamente una determinata presa di posizione ontologica che Piselli, dal suo angolo interpretativo, punta ad evidenziare nella sua euristica paradossalità di una immanenza capace di porre pienamente sé stessa solo con riferimento ad un modello non naturale, un modello ideale. Con un Saggio-Postfazione di Eugenio De Caro: L’arte come “tessuto di geroglifici”. il Genio tra natura (sensazione) ed entusiasmo nella filosofia dell’arte di Denis Diderot.

Elenco libri trovati
Nella stessa collana




Francesco Piselli
Nuovi Scritti di Estetica
La rosa e l’alloro


Francesco Piselli
Testi poetici


Francesco Piselli
Alexander Gottlieb Baumgarten. Estetica. Edizione italiana annotata


Francesco Piselli
Studio su Diderot


Francesco Piselli
Stéphane Mallarmé. Villiers de l’Isle-Adam. Trasferta vantaggiosa. La Musica e le Lettere. Divagazioni. Edizione italiana annotata
home | Collana / Section | Indice / Index | Cerca / Search
Informazioni per l'ordinazione | Ordering info

 


©2020 Sardini Editrice srl